LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

La Raffaele Lamezia fa 14! La femminile sconfitta a San Lucido

2 min read
raffaele lamezia milani rende

Sono 14 le vittore per la battistrada Raffaele Lamezia che al PalaSparti supera senza difficoltà la Milani Rende

I gialloblu hanno giocato una buona pallavolo tenendo sempre le redini del gioco. Timida la resistenza dei cosentini che solo nel secondo set hanno dato un pò di filo da torcere agli avversari.

Mister Torchia a fine partita dichiara:«il Rende è l’unica squadra che nel girone di andata, con merito, ci ha levato un punto, anche se in quella partita ci abbiamo messo del nostro. Però devo spendere due parole per quei ragazzi che anche sabato, non per tutta la partita come a Rende, ma per alcuni tratti, hanno dimostrato di essere un gruppo giovane, ben allenato, che vuole fare. Il nostro ritmo dalla partita dell’andata ad oggi è cambiato, abbiamo avuto l’occasione di fare parecchio turnover, però il risultato non è mai stato in discussione. Adesso testa al Bisignano e poi lo scontro-verità in casa con Cetraro. Le prossime saranno due settimane importanti, il tutto condito dal ritorno in Coppa col Catanzaro

RAFFAELE LAMEZIA – MILANI RENDE 3-0 (25-12, 25-21, 25-15)

RAFFAELE LAMEZIA: Torchia, De Santis, Citriniti, Rizzo, Porfida, Sacco, Graziano, Butera, Pisani, Caligiuri, Mancuso, Chirumbolo, Strangis, Davoli. All. Torchia

MILANI RENDE: Caruso, Cozza, Donnici, Filice, Froio, Mari, Mazzei, Mazzuca, Perrelli, Piluso, Rimoli, Totera. All. Salerno

raffaele lamezia milani rendeSconfitta per 3-1 invece la Raffaele Lamezia Biesse Car Wash. La squadra veniva da 3 partite importanti dove era riuscita a conquistare 7 punti e a fare un bel salto in classifica. Non riescono le lametine a continuare la striscia positiva, ma nulla è ancora compromesso, soprattutto dopo quanto di buono dimostrato nell’ultimo periodo.

Giancarlo Grandinetti a fine partita: «dopo un primo set giocato bene, con qualche errore ma con molta tenacia, la squadra si è purtroppo fermata di fronte ad un San Lucido che poi ha preso a battere con più vigore e che ci ha messo in difficoltà. E’ un peccato perchè questa sera si poteva provare a portare la partita quantomeno al tie-break, dove poteva succedere di tutto. Adesso abbiamo un altro impegno ravvicinato, speriamo di poter correggere in fretta qualche errore di troppo, anche se c’è veramente pochissimo tempo

GESI FINANCE VOLLEY SAN LUCIDORAFFAELE LAMEZIA BIESSE CAR WASH 3-1 (23-25, 25-14, 25-19, 25-13)

GESI FINANCE VOLLEY SAN LUCIDO: Carnevale, Ceglie, Cirifalco, Drago, Mancino, Mannarino, Motolese, Novello, Selvaggi, Siciliano, Spaccarotella, Totera, Vommaro. All. Crispino

RAFFAELE LAMEZIA BIESSE CAR WASH: Borelli, Brigante, Butera Al., Butera Au., Fazio, Gambardella, Incarbona, Mangiapane, Mastroianni, Porcelli, Ruberto C., Ruberto G., Ruberto M., Schirripa, Strangis, Talarico, Trimboli N., Trimboli S., Trovato. All. Grandinetti