LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Simulano rapina a portavalori, tra gli arrestati due uomini di origine calabrese (Video)

1 min read
Simulano rapina a portavalori, tra gli arrestati due uomini di origine calabrese

E’ successo a Carpi, nel modenese. Recuperato il bottino milionario

Due autisti di un portavalori, insieme ad un terzo uomo, avevano inscenato una rapina milionaria, ma gli inquirenti hanno scoperto la truffa ed hanno tratto in arresto i tre uomini, un 35enne originario di Napoli, un 57enne nato in provincia di Crotone, ed un terzo soggetto di 44 anni, anch’egli originario del crotonese, ma residente a Reggio Emilia.

Il portavalori, di proprietà di una società tedesca, si trovava sulla A22 direzione Bologna quando, secondo la denuncia, veniva bloccato da due uomini con accento dell’Est, i quali avrebbero puntato contro le vittime dei fucili a canne mozze.

Una volta sul mezzo i rapinatori avrebbero rubato gioielli e preziosi per un valore complessivo di oltre 10 milioni di euro.

La versione degli autisti però, non convinceva gli inquirenti che, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona e alle intercettazioni telefoniche ed ambientali, sono riusciti a ricostruire quanto accaduto quella notte, arrestando i furfanti.

Copyright © All rights reserved.