LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Regione eroga 5 mln di euro a fondo perduto per la Sacal

2 min read

Finanziamento di 5 milioni di euro dalla regione Calabria alla Sacal e contributo in favore dei sub concessionari titolari di attività commerciali

La Giunta Regionale ha oggi deliberato la concessione di un finanziamento di 5 milioni di euro a fondo perduto in favore della Sacal quale ristoro per i gravi pregiudizi subiti durante il periodo Covid nonché un contributo economico in favore dei subconcessionari titolari di esercizi commerciali presso l’Aeroporto.

I detti finanziamenti fanno seguito ai distinti incontri tenutisi in data 01 e 03 dicembre presso la Cittadella Regionale con la presenza, in entrambe le occasioni, dell’Assessore Franco Talarico, del Sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro e del Presidente della SACAL Giulio De Metrio.

Al primo dei detti incontri, hanno altresì partecipato i rappresentanti dei subconcessionari titolari di esercizi commerciali presso l’Aeroporto di Lamezia Terme i quali hanno esposto, in maniera chiara ed accorata, la situazione di grave difficoltà derivante dall’oggettivo fermo delle loro attività, appello già in precedenza recepito e perorato dall’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme e dalla Commissione Consiliare Attività Produttive presieduta da Anna Caruso.

Al secondo dei detti incontri hanno anche partecipato il Presidente della Provincia e Sindaco di Catanzaro Sergio Abramo ed il Presidente della Camera di Commercio Daniele Rossi ed in tale occasione si è lungamente discusso sulle prospettive di sviluppo dell’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme e sulla necessità di rilancio dell’intero sistema aeroportuale calabrese sottolineando la necessità di immediato intervento della Regione con stanziamento di specifici fondi.

Non può, quindi, non esprimersi grande soddisfazione per la celerità con la quale il Presidente Nino Spirlì, l’Assessore al Bilancio Franco Talarico, l’Assessore al Turismo Fausto Orsomarso  e l’intera Giunta Regionale hanno accolto l’accorato appello proveniente  dal Presidente della Sacal e dai principali soci pubblici per garantire il necessario sviluppo al principale scalo della Regione ed all’intero sistema  aeroportuale calabrese nonché per aver accolto l’appello lanciato dai titolari delle attività ivi esistenti.

Giustamente oggi il territorio dell’area centrale della Calabria ottiene la doverosa attenzione che consentirà uno sviluppo sempre più importante per l’intera Regione.

                                                                                                                                 Il Sindaco di Lamezia Terme

                                                                                                                                        Avv. Paolo Mascaro

 

Click to Hide Advanced Floating Content