La Royal Team Lamezia presenta il nuovo mister Paolo Carnuccio

In Sport On
Palmieri Mercuri Carnuccio Mazzocca

Ringrazio per la stima il presidente Mazzocca e tutta la società della Royal che ho trovato più strutturata e con grandissima determinazione. Qui nessuno vuole retrocedere e consumeremo l’ultima goccia di sudore per raggiungere la salvezza.

Non usa mezzi termini Paolo Carnuccio nuovo allenatore della Royal Team Lamezia in luogo del dimissionario Mauro Ragona.

A tal proposito chiaro il presidente Mazzocca: “Già domenica sera ha parlato di dimissioni irrevocabili, si è provato a farlo desistere ma senza esito. E comunque contro Falconara si è vista una squadra scarica con poca determinazione, ed anche lui ha spiegato che si tardava a colmare il gap tecnico con le altre squadre. Abbiamo scelto Carnuccio dopo una lunga riunione col direttivo convinti che con lui siamo andati sul sicuro”.

Paolo Carnuccio
Paolo Carnuccio

Ancora il nuovo tecnico, rispondendo ad alcune domande della stampa, ha detto: “Ritorno con grande entusiasmo alla Royal e sono  molto stimolato a fare bene. Qui ho trascorso due anni pieni di soddisfazioni e mi sono già messo a disposizione di tutti. Sono convinto che bisogna fare di tutto per trattenere a Lamezia questo patrimonio che è la Serie A, per cui occorre remare tutti nella stessa direzione e c’è bisogno di risollevare l’autostima. Auspico anche un coinvolgimento di tutte le Istituzioni, perché garantire le migliori condizioni possibili, mi riferisco soprattutto al PalaSparti, significherà agevolarci nel nostro lavoro. E poi una grande spinta, com’è ormai noto a tutti, ce la potrà e ce la darà sicuramente, la nostra splendida tifoseria. Proprio il sostegno dei nostri tifosi è stato spesso decisivo per ribaltare risultati negativi in tante partite del mio passato qui”.

Entusiasta anche il preparatore dei portieri Fortunato Palmieri: “Per me è una sfida dopo una lunga esperienza nel calcio a undici. Avere una serie A nella nostra Lamezia non è cosa di tutti i giorni: ho trovato uno staff tecnico molto affiatato e con tutti c’è unità d’intenti. Voglio fare un appello ai tifosi di starci vicino perché abbiamo bisogno di loro, sperando di poter tornare presto nella nostra struttura di Via Marconi”.

Felice di ritrovare mister Carnuccio anche il mental coach Pietro Mercuri: “Con Carnuccio abbiamo lavorato benissimo in passato, ed in questi giorni di lavoro ho notato grandissime potenzialità nella squadra, sta a noi dello staff tirarle fuori”.

Completa lo staff Alessandro De Sensi, riconfermato quale preparatore atletico.

Quindi il presidente Mazzocca ha toccato, per finire, due aspetti: il transfer di Kale e la situazione del PalaSparti. “Per la calcettista brasiliana siamo lavorando da diverso tempo per la necessaria documentazione: noi abbiamo fatto tutto quel che c’era da fare e siamo fiduciosi di ottenere a breve il transfer. PalaSparti? Abbiamo terminato le parole, ora la nuova scadenza dovrebbe essere questo mese di novembre. Intanto domenica 18 (col Florentia) non giocheremo a Vibo per l’indisponibilità di quel palasport, ma saremo a Pentone vicino Catanzaro dove lo scorso 29 aprile festeggiammo la promozione, sperando – conclude Mazzocca – che sia l’ultima ‘trasferta’ casalinga a cui siamo costretti da ben 11 mesi!”.

Prima ovviamente la trasferta di domenica a Grisignano e quella del recupero di mercoledì 14 a Roma con l’Olimpus.

 

Articoli Correlati

sciopero generale 16 novembre

Lamezia. Il documento ufficiale dello sciopero generale

Riceviamo e pubblichiamo il documento ufficiale e unitario di rivendicazione dello sciopero generale indetto a Lamezia Terme per domani

Read More...
Costantino Fittante

Sciopero a Lamezia, Fittante polemizza con l’antiracket

Spiace dover polemizzare con il Bi-presidente di Ala e di Trame Armando Caputo (altro…)

Read More...
commissariato polizia lamezia terme

Lamezia. Minacce e molestie alla ex compagna, arrestato 35enne

Nel pomeriggio di oggi gli agenti del Commissariato di P.S. di Lamezia Terme hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della

Read More...

Mobile Sliding Menu