Fulmine a ciel sereno per la Royal Team Lamezia: Ragona si è dimesso

In Sport On
mauro raffaele ragona

Fulmine a ciel sereno per la Royal Team Lamezia: Mauro Raffaele Ragona si è dimesso dall’incarico di allenatore della prima squadra.

Una decisione inaspettata per la società del presidente Mazzocca, nonostante le quattro sconfitte nelle prime cinque gare (con l’unica vittoria a Napoli) è risaputo che quello attuale rappresenta l’esordio nel massimo campionato di futsal femminile.

Con tutto ciò che ne consegue per l’assemblaggio della rinnovata squadra lametina e con il pezzo forte della squadra, la brasiliana Kale, ancora purtroppo bloccata dal mancato arrivo del transfer dal proprio Paese.

Proprio per questo la società della Royal ha cercato di far desistere Ragona dalla sua decisione ma, dopo ore di riunione del consiglio direttivo e vista l’irremovibilità dello stesso tecnico di Gioiosa Jonica, decideva a malincuore di accettare le dimissioni.

Proprio Ragona ha voluto scrivere il proprio commiato: “Approfitto per ringraziare la società della Royal Team Lamezia per l’amicizia ed il rispetto reciproco e per la grande occasione di poter partecipare, e anche vincere, campionati nazionali. Ma credo che ogni momento abbia il suo tempo. E nello sport non conta solo la stima, la fiducia, la vicinanza della squadra e degli addetti ai lavori, ma anche e soprattutto i risultati e la crescita tecnico tattica: i primi arrivano se si perseguono i secondi. E la realtà è palese. Il gap tecnico con le altre squadre tarda ad arrivare, e quindi, nella massima serenità, e per il bene di questo gruppo di ragazze che adoro davvero, rassegno le mie dimissioni, irrevocabili, da allenatore della Royal Team Lamezia. Auguro il meglio ed una svolta immediata – conclude Ragona – a questa storica stagione di serie A”.

Fin qui Ragona. Dal canto suo il presidente Mazzocca intende ringraziare il tecnico per l’ottimo lavoro svolto in questa sua proficua permanenza alla Royal, intanto con la storica promozione in Serie A dello scorso aprile e poi con l’ottimo lavoro di questi due mesi della nuova stagione.

L’augurio per Ragona è che proprio l’esperienza alla Royal possa consentirgli di avere i migliori successi personali da qui in futuro. Con Ragona viene azzerato anche il suo staff.

La società, colta di sorpresa, è giocoforza già al lavoro per assicurare una guida tecnica alla squadra che domenica sarà di scena in Veneto a Grisignano, e lo staff che lo supporterà. La qual cosa si spera avverrà nel più breve tempo possibile.

 

Articoli Correlati

Convegno su papilloma virus e tumori del cavo orale al polo tecnologico

Lamezia. Convegno su papilloma virus e tumori del cavo orale al polo tecnologico

Si e’ tenuto il 17 novembre presso la sala conferenze del polo tecnologico industriale ed artigianale avanzato di Lamezia

Read More...
Riparte con Arte, primo appuntamento del Lions con gli alunni della Tommaso Fusco

Riparte con Arte, primo appuntamento del Lions con gli alunni della Tommaso Fusco

È stato inaugurato sabato 17 novembre, con i bambini della scuola primaria paritaria, Tommaso Maria Fusco, il service RipArte

Read More...
La Royal contro Florentia

Royal, passivo pesante col Florentia nonostante la prestazione

La miglior Royal stagionale perde con un passivo oltremodo pesante per quanto fatto vedere fino a 4 minuti dalla

Read More...

Mobile Sliding Menu

[bsa_pro_ad_space id=8]