Top Volley Lamezia, arriva il centrale Manolo Gaetano

In Sport On
- Updated

container-lamezia-terme

La rosa della Top Volley Lamezia si arricchisce di un nuovo elemento, il centrale lametino Manolo Gaetano, classe 1978 e unico lametino della rosa 

Comunicato Stampa

Dopo Bruno e Garofalo un altro calabrese sposa il progetto Top Volley Lamezia. È il centrale, classe 1978, Manolo Gaetano unico lametino della rosa a disposizione di coach Nacci

“Mi inorgoglisce particolarmente essere l’unico lametino del gruppo – ammette Gaetano – vuol dire che in tutti questi anni ho fatto qualcosa di buono e che qualcuno mi stima al punto da ritenermi adatto ad un progetto tanto ambizioso come quello di questa società. Giocare per la squadra della mia città è sempre stato importante per me, è uno stimolo in più”

Nella carriera del centrale c’è infatti tanta Lamezia, dapprima in C, poi, dopo un periodo di pausa per lo studio,  anche in serie B. “Ho praticamente sempre giocato a Lamezia, quando non l’ho fatto è stato perché qui non c’erano le condizioni o le squadre per farlo”

Solo 4 le stagioni lontano da Lamezia, una a Nicotera in serie C (conquistando la promozione in serie B) e tre a Catanzaro in B2. Negli ultimi campionati Manolo ha militato nella ASD Lamezia Volley, con la quale ha conquistato il salto di categoria in serie B. Proprio qui ha conosciuto l’attuale presidente della Top Volley Lamezia Salvatore Rettura

“Manolo è uno tosto – asserisce Rettura – è un atleta serio e una persona perbene. Riesce a lavorare e allo stesso tempo non perde un allenamento o una partita. Lo scorso hanno ha venduto cara la pelle, credo di poter dire senza problemi che sia stato uno dei migliori in assoluto”

“Salvatore è una gran brava persona, sono contento di giocare ancora per lui e per Tommaso – gli fa eco Gaetano – ma sono contento anche di ritrovare come presidente onorario Nino Tripodi, la sua figura significa tanto per chi come me ha vissuto tutto ciò che lui ha fatto per la pallavolo a Lamezia”

Gaetano dovrà portare in alto la bandiera di Lamezia, rappresentare la città all’interno di un gruppo di ragazzi che ancora  non conosce “Personalmente non conosco nessuno dei miei nuovi compagni – dichiara – alcuni di loro li ho incontrati da avversari e qualcuno, vedi Spescha, mi ha positivamente impressionato. Sono tutti atleti di livello e sarà un piacere giocare con loro”

Articoli Correlati

Coldiretti - lameziaterme.it

Consorzio di Bonifica, il 17 novembre i consorziati alle urne

Coldiretti ha presentato le liste nelle tre sezioni di contribuenza (altro…)

Read More...
Fallimenti, vasta operazione della guardia di finanza tra Sicilia, Calabria e Lombardia

Reggio Calabria. Truffe assicurative, arrestato un medico

Indagine della Guardia di finanza sull'ospedale di Reggio Calabria, c'è anche un paramedico (altro…)

Read More...
San Giovanni di Gerace (RC). Trovato cadavere carbonizzato in auto

San Giovanni di Gerace (RC). Trovato cadavere carbonizzato in auto

Indagano i carabinieri, ipotesi omicidio o suicidio (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu