Villa San Giovanni (RC). Donna vessata, arrestati marito e figlio

In Cronaca On

Violenze protratte nel tempo, anche dopo l’allontanamento della vittima

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA). Padre e figlio sono stati arrestati per maltrattamenti in famiglia, minaccia, lesioni personali aggravate nei confronti della moglie-mamma e di un altro uomo.

Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dagli investigatori della Polizia di Stato del Commissariato di Villa San Giovanni M.Z., di 48 anni, e il figlio F.Z. (29), si sarebbero resi protagonisti di vessazioni e violenze nei confronti della donna, sino a quando questa, dopo essersi allontana dalla casa coniugale, si è presentata, proprio l’8 marzo, a presentare denuncia.

I due sono accusati anche di avere minacciato un uomo al quale la vittima si era rivolta per aiutarla nella sistemazione di un appartamento preso in locazione.

L’uomo è stato poi minacciato di non denunciare l’aggressione subita. Il marito della donna è riuscito anche ad impossessarsi con la forza delle chiavi dell’appartamento per costringerla a non interrompere la convivenza.

Il padre è stato portato in carcere ed il figlio ai domiciliari.

Articoli Correlati

Carabiniere lametino suicida ad Asti

Si è tolto la vita con un colpo alla tempia sparato con la sua pistola d’ordinanza (altro…)

Read More...
Lamezia. Residenti di Ginepri sul piede di guerra, domani protesta al Comune

Lamezia. Residenti di Ginepri sul piede di guerra, domani protesta al Comune

Una riunione di fuoco quella svolta nella pineta Ginepri, contro la revoca della convenzione della stessa da parte della

Read More...
Pizzo (VV). Donna rischia di annegare per salvare figlio

Pizzo (VV). Donna rischia di annegare per salvare figlio

Una donna rischia di annegare per salvare il figlio di dieci anni (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu