AMA Calabria: Presentata la nuova stagione teatrale

In Eventi&Cultura, Ultime notizie On
- Updated

Presentazione della stagione teatrale 2017/2018

È stata presentata in conferenza stampa la nuova stagione teatrale 2017-2018 dell’AMA CALABRIA, che andrà in scena al Teatro Grandinetti di Lamézia Terme.

Come sempre con grandi nomi in cartellone: annunciati, fra gli altri, Sebastiano Lo Monaco con IL BERRETTO A SONAGLI, eterno classico pirandelliano che mette ancora una volta alla prova un animale da palcoscenico come Sebastiano Lo Monaco, grandissimo interprete del genio letterario siciliano; Luca Barbareschi con L’ANATRA ALL’ARANCIA; Massimo Dapporto che interpreta UN BORGHESE PICCOLO PICCOLO, lacerante dramma che intreccia pubblico e privato in un crescendo oscuro che ha avuto anche una trasposizione cinematografica con il duo d’eccellenza Alberto Sordi-Mario Monicelli. E ancora Maria Rosaria Omaggio, Raoul Bova, Chiara Francini, Massimo Ghini, Massimo Ciavarro.

AMA CALABRIA (unica associazione calabrese con il sostegno del MIBAC) ha sottolineato anche l’estrema varietà del calendario, con appuntamenti che spaziano dal flamenco al teatro classico ad un omaggio ad Oriana Fallaci al Gospel al jazz. Nomi e generi importanti sempre con un’attenzione particolare alla qualità e alla contemporaneità, che si impasta perfettamente con la tradizione teatrale -in senso lato- di Lamezia.

Il sindaco Paolo Mascaro dal canto suo ha sottolineato il grande successo delle stagioni organizzate dall’associazione, che “non finisce mai di stupire e far accrescere l’offerta culturale della nostra città. Da sindaco, nonostante le evidenti grandi difficoltà, non posso non dire con soddisfazione che Lamezia è baricentro dell’offerta culturale e nella specie teatrale“.

Continua quindi Pollice aggiungendo che 3 dei 12 spettacoli saranno replicati nei matineè per le scuole (IL BERRETTO…, LE PAROLE DI ORIANA FALLACI, L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA), e tre licei della città -il Fiorentino, il Galilei e il Campanella- saranno anche protagonisti di un progetto scuola/lavoro che riguarderà anche l’aspetto della comunicazione, iniziando i ragazzi al difficile mestiere del giornalismo.

I giornalisti sollevano poi la questione riguardante il Bando dei servizi tecnici: dice sempre il sindaco che “è questione di pochi giorni la risoluzione del problema: noi però anche in attesa partiamo, perché i servizi intanto vengono ad essere garantiti -fino al momento del nuovo subentro- dall’associazione che in precedenza li ha gestiti. Il problema adesso è però un altro, cioè l’adeguamento delle strutture comunali e le sollecitazioni per i lavori urgentissimi di adeguamento dell’Umberto e del Costabile. Ed è per questo che a breve inizieranno dei lavori presso i due teatri“.

Alla seguente domanda tecnica sul perché la gestione dei teatri venga assegnata solo per un anno alla volta, lasciando spazio alla precarietà artistica delle strutture, la dott.ssa Aiello passa la parola all’assessore Cicco, che non avendo ancora piena coscienza sulle questioni risponde che si lavorerà al più presto sui progetti per renderli più fruibili e utilizzabili.

E ancora, un’altra domanda sui servizi tecnici e relativi contenziosi: con un ricorso al TAR in corso, come si fa io Comune a lanciare un altro bando, lasciando per forza di cose fuori l’associazione TiGi (che si ricorda è attualmente in contenzioso con l’amministrazione)? La dott.ssa Aiello però non può dire se TiGi parteciperà proprio perché c’è un contenzioso e quindi aprioristicamente in questa sede non si può dire nulla.

Dal 2 ottobre inizia la campagna abbonamenti (550 spettatori paganti nell’anno passato, e i vecchi abbonati avranno il diritto di prelazione, con lo stesso prezzo della stagione passata), per info consultare il sito ufficiale.

Gianlorenzo Franzì

Articoli Correlati

A settembre la XII edizione festival del fumetto “Le Strade del Paesaggio”

Si terrà dal 21 al 23 settembre a Cosenza il festival del fumetto "Le strade del paesaggio" giunto alla

Read More...

#letturedestate Born to run, un’autobiografia da Boss

"C'è una promessa che l'autore di un libro come questo fa al lettore: aprirgli la propria mente", Bruce Springsteen

Read More...

Buffon ai ragazzi di San Luca: state vicini allo sport, fa crescere (Video)

Ciao a tutti, ciao ragazzi di San Luca, volevo mandarvi un grandissimo abbraccio e volevo dirvi di stare vicini

Read More...

Mobile Sliding Menu