Mercoledì 8 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Calia, un quartiere antico che versa nel degrado e nell’abbandono

2 min read
calia-LameziaTermeit
motori-lamezia

Disagi nel quartiere Calia, zona nord di Nicastro

calia-LameziaTermeit
Disagi a Calia, tombino pieno di terra e detriti

LAMEZIA. Alcuni residenti nel quartiere Calia, zona nord di Nicastro, ci segnalano i disagi che da anni stanno vivendo senza che nessuno riesca mai a risolvere le tante problematiche esistenti, soprattutto con l’arrivo dell’inverno e delle piogge.

I tombini della zona sono tutti ostruiti e, quando piove, le strade si ricoprono di terra e detriti creando ostacolo alle auto che circolano.

Alcuni tombini dovrebbero sfociare nel vicino torrente Piazza ma, il loro percorso è ostruito da rifiuti di ogni genere che nessuno va mai a rimuovere. Il quartiere è vicinissimo al centro cittadino, a pochi minuti da corso Numistrano, e si estende su una zona collinare ricca di acqua e vegetazione.

Una piccola oasi naturalistica che potrebbe essere un piccolo ‘polmone verde’ per l’intera zona nord della vecchia Nicastro e che invece è un’area abbandonata all’incuria e al degrado da sempre.

Calia è anche l’area interessata da una pericolosa frana di cui si è a conoscenza da anni ma, in questi ultimi anni, nessun amministratore si è mai adoperato per approntare degli interventi di prevenzione per l’evidente dissesto idrogeologico che avanza.

Visto che ormai la stagione invernale è iniziata e andrà avanti per mesi, i residenti del quartiere chiedono almeno che venga fatta la pulizia dei tombini in modo da liberare le strade e consentire una circolazione sicura agli automobilisti.

Visto che la prevenzione non viene fatta, almeno si veda di ovviare alle problematiche quotidiane con degli interventi che non sono straordinari ma di ordinaria amministrazione.

Redazione