Fieragricola: Grande successo per la rassegna Poesia e Musica in fiera

In Eventi&Cultura On

Grande riscontro di pubblico e di critica per la seconda edizione di Poesia e musica in fiera a cura dell’associazione culturale San Nicola, presieduta da Pino Morabito.
Poesia e Musica in fieraNella sala convegni del Mercato di Piazza Botticelli, alcuni componenti del sodalizio hanno intrattenuto gli ospiti di Fieragricola con un recital di musica e poesia, che ha chiuso la terza giornata di Fieragricola, rendendo omaggio a poeti della nostra terra come Franco Costabile, considerato tra i grandi autori ermetici del Novecento; declamate anche alcune rime di Salvatore Borelli e Dario Galli, autori lametini i cui versi sono patrimonio culturale per tutta la comunità locale e non solo. Ospiti della serata anche i poeti Salvatore De Biase e Francesco Davoli che hanno riproposto delle loro rime in vernacolo, lanciando un messaggio importante soprattutto alle nuove generazioni per la difesa del dialetto: espressione di una tradizione antica che non va dispersa o sminuita ma riscoperta e valorizzata per dare radici solide ad un passato ricco di storia, di usi e costumi popolari, fondamento per il futuro.

A declamare i versi sono stati Gaetano Montalto, Pino Mete, Maria Esposito e Maria Scaramuzzino. Ad accompagnare la lettura il M° Francesco Sinopoli che, con la sua tastiera, ancora una volta ha dato prova della sua bravura e del suo virtuosismo. Grande successo personale per il giovanissimo Ivan Mancini che ha incantato i presenti con il suo violino. Tra il pubblico anche don Domenico Cicione Strangis, parroco della chiesa di Santa Maria Delle Grazie, che ha esortato la comunità lametina all’unità.
“Fieragricola – ha commentato il sacerdote – è un momento importante perché la nostra comunità si ritrovi insieme e cresca nei suoi diversi ambiti. Così come sono importanti questi momenti di aggregazione e di socialità, un’occasione per ricordare i grandi autori che questa terra ha dato alla letteratura, alla cultura di tutti i tempi”.
Pino Morabito ha ringraziato gli intervenuti e gli organizzatori di Fieragricola che hanno consentito la realizzazione della riuscitissima serata, caratterizzata da delle liriche intense ed evocative: un amarcord doveroso per degli illustri poeti lametini!
La terza giornata di Fieragricola si è conclusa anche con “Sfilata e installazioni di moda”, promossa da La Mela Blu e Akè, in collaborazione con il parrucchiere Gianluca Talarico, e organizzata da Francesca Montilla.

Articoli Correlati

Prima dell'alba ai battenti di Verbicaro

Questa sera a “Prima dell’alba” (Rai 3) i battenti di Verbicaro

Ritorna “Prima dell’alba – La Rampa” e riprende il viaggio di Salvo Sottile alla scoperta dell’universo notturno in tutte

Read More...
Raccolta rifiuti in tilt, smaltimento nel caos. A Lamezia torna l'emergenza

Raccolta rifiuti in tilt, smaltimento nel caos. A Lamezia torna l’emergenza

Periferie e zone collinari sommerse dai cumuli, problemi anche in Centro (altro…)

Read More...
Panorama Lamezia

Messone: calpestata la storia di Lamezia Terme

Che il paese sia morto o che non abbia mai vissuto è un dato di fatto, ma espiantare un

Read More...

Mobile Sliding Menu