LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Giornata Mondiale della Biodiversità: le leggi della natura con i Carabinieri

1 min read

In occasione della giornata mondiale della biodiversità i Carabinieri della Biodiversità aprono al pubblico alcune delle più belle Riserve naturali dello Stato, per vivere una giornata di svago e conoscenza della tutela ambientale

Comunicato stampa

Il 22 maggio le 130 Riserve Naturali dello Stato e le Aree Protette Demaniali gestite dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità si aprono ai visitatori per mostrare le bellezze della natura e spiegare l’importanza della loro tutela.

Sono aree protette che costituiscono un vero distillato di natura dove i Carabinieri della Biodiversità operano nella tutela di habitat di fondamentale importanza per la sopravvivenza di tante specie animali e vegetali a rischio di estinzione.

Una attività che unisce la vigilanza, allo studio, ricerca e attività sul campo per consentire la conservazione e la ricostruzione della biodiversità. A queste mansioni si affianca l’educazione alla legalità ambientale, fondamentale opera per la prevenzione dei reati contro l’ambiente.

In provincia di Catanzaro il Reparto Carabinieri Biodiversità ha organizzato una giornata di accoglienza dei visitatori delle Aree Protette della Sila Piccola presso il Centro Visita di località Monaco – Villaggio Mancuso (Taverna).

I Carabinieri e lo staff di educatori ambientali accoglieranno i partecipanti coinvolgendoli in visite guidate, laboratori esperienziali e approfondimenti tematici per promuovere la conoscenza del prezioso patrimonio ambientale presente nel Parco Nazionale della Sila.

Inizio attività dalle ore 10 come da programma.

Click to Hide Advanced Floating Content