LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Italia Nostra: beni storico-culturali tema assente della campagna elettorale

1 min read

Castello Normanno Svevo di Lamezia Terme

Un tema assente in questa campagna elettorale è quello relativo ai beni storico-culturali

Comunicato Stampa

Sottovalutato da sempre dalla politica cittadina e regionale, tranne qualche estemporaneo intervento di circostanza, impreciso e superficiale non abbiamo intravisto nessuna vera proposta capace di ridare vita ai tanti beni che nella città sono chiusi, abbandonati o in stato comatoso.

Dal Castello Svevo Normanno che è da tempo non fruibile dalla comunità cittadina ne’ dai tanti turisti che anche quest’anno, specialmente i tedeschi, si proprio loro, non hanno fatto mancare la sensazione di quanto si sentono legati alla nostra terra, al Bastione di Malta, al grande parco archeologico che da Terina arriva a Squillace nessuna idea la politica riesce a partorire.

D’altronde, se dopo anni che sono terminati, con soldi pubblici, non si è finora stati in grado di bandire un concorso per l’assegnazione degli appartamenti sorti a seguito del contratto di Quartiere di Via Garibaldi a Lamezia, cosa possiamo aspettarci?

Tanti giovani vivono situazioni difficili, pensate quale grande ruolo potrebbero avere nella gestione e manutenzione dei beni storici che rappresentano il nostro Patrimonio.

Questi sono solo alcuni esempi, ne potremmo fare a bizzeffe.

La civiltà di un Paese si misura da tutto questo, cosi come l’affidabilità di una classe politica.

Giuseppe Gigliotti
Presidente Italia Nostra
Lamezia Terme