LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Lamezia. Acqua non potabile nelle zone S. Eufemia e Aeroporto

2 min read

Si comunica che sulla base delle analisi condotte dal Servizio Sanitario Regionale – l’Azienda Provinciale di Catanzaro, ha riscontrato la non potabilità dei campioni di acqua prelevati nella zona aeroportuale di Lamezia Terme, servita dall’Acquedotto “Palazzo”, a causa di una concertazione di Ferro superiore a limiti normativi.

Pertanto, la Lamezia Multiservizi S.p.A. avvisa e invita la cittadinanza del centro abitato di S. Eufemia Lamezia e Zona Aeroporto di NON fare uso dell’acqua a scopo alimentare.

In qualità di Ente Gestore la Lamezia Multiservizi S.p.A. si è già mobilitata per rintracciare le cause e sanare le situazioni che hanno generato il problema in oggetto il quale, da come si evince, risulta “confinato” alla sola zona dell’aeroporto.

Nelle prossime ore si procederà alla pulizia della rete di distribuzione mediante cicliche operazioni di svuotamento e messa in carico oltre a successive nuovi  lavori per il lungo periodo al quale seguiranno svolgimento delle nuove analisi di verifica.

Gli interventi di ripristino della potabilità inizieranno già nel pomeriggio e proseguiranno, senza soluzione di continuità, nella giornata di domani 20/05/2020 con nuovi interventi più incisivi per risolvere il problema.  Per tali ragioni, a partire dal primo pomeriggio della giornata odierna si potrebbero verificare dei disservizi che potranno proseguire nella giornata di domani.

Fino a nuova comunicazione, si raccomanda pertanto agli utenti della zona di Sant’Eufemia Lamezia, di utilizzare l’acqua solo per usi non potabili, escludendo, quindi, gli usi alimentari (per esempio: per bere, per lavaggio di cibi, ecc..).