Lamezia: visita di Striscia la notizia al ‘Palazzo della cultura’

In Cronaca Lamezia, Ultime notizie On
- Updated

gianluca-cuda

Nuova visita di Striscia la notizia a Lamezia Terme

LAMEZIA. Dopo essersi occupato del Castello Normanno Svevo, dell’Abbazia Benedettina, del Bastione di Malta, il noto programma tv Striscia la notizia è approdato nuovamente a Lamezia Terme. Oggetto del servizio di questa sera il Palazzo della cultura realizzato nella città della Piana ma mai aperto al pubblico.

Il famoso tg satirico di Canale 5 ha ricordato che il progetto risale agli anni ’90 ma di fatto è stato completato soltanto nel 2013 con una spesa di circa 2 milioni di euro. La struttura, di almeno 700mq, nuova di zecca e costruita su due piani è dotata di un tetto con pannelli solari per illuminazione a basso consumo, un giardino con le giostre per i bambini e un campetto polivalente perfettamente illuminato.

E ancora: una libreria, una mensa, una sala congressi. Peccato che tutto questo non sia mai stato utilizzato dai cittadini e che di fatto quello che doveva essere il Palazzo della cultura di Lamezia Terme non abbia mai realmente visto la luce così come era stato concepito, ma anzi sia stato poi convertito in un Centro polifunzionale destinato all’inserimento sociale e lavorativo degli immigrati extracomunitari regolari.

A quanto emerge dal servizio di Striscia la notizia e dalle parole del reporter Massimo Mercuri, per poter utilizzare il palazzo, che sarebbe stato un centro multiculturale di eccellenza, basterebbe semplicemente un bando ad hoc, essendo la struttura adibita per un uso specifico, ma ora che il Comune di Lamezia è stato sciolto pare che ci sia da attendere che questa situazione di stasi passi.

Intanto il Palazzo della cultura versa in condizioni di degrado, tra erba alta e animali di ogni genere, serpenti compresi.

V.D.

Articoli Correlati

Polizia

Vibo Valentia. La Polizia segnala quattro assuntori di sostanze stupefacenti

Nel corso dell’ultima settimana, un’intensa attività di controllo straordinario del territorio, disposta dal Questore di Vibo Valentia, ha interessato

Read More...
riccio di paolo condurso

“Calabrese, tu hai le mani d’oro” disse Picasso. Paolo Condurso

C’era una volta l’arte dei pignatari che divenne arte delle ceramiche. Poi arrivò lui e innalzò la ceramica sul

Read More...
Lamezia. Lello Arena al Grandinetti con “Miseria e nobiltà”

Lamezia. Lello Arena al Grandinetti con “Miseria e nobiltà”

Prosegue la rassegna teatrale Vacantiandu che mercoledì 22 gennaio, ore 20.45, al Teatro Grandinetti di Lamezia Terme, ospiterà un

Read More...

Mobile Sliding Menu