Royal Lamezia pronta al riscatto con il Policoro

In Sport On

Pronto riscatto col Policoro fanalino di coda domani (PalaSparti, ore 16), è questo l’imperativo in casa-Royal dopo la sconfitta di Noci.
PolicoroIl terzo stop stagionale ha fatto perdere la migliore seconda posizione dei tre gironi di Serie A alla Royal, che va sempre più consolidandosi come l’obiettivo principe per la squadra dei presidenti Mazzocca e Vetromilo.
Visti infatti gli otto punti di distacco dal Sandos capolista, occorre mantenere e migliorare (nel punteggio) la piazza d’onore fino al termine della stagione. Ciò infatti assicurerebbe il raggiungimento diretto della Serie A Elite senza passare dalla lotteria dei play off.
Settimana intensa per le ragazze di mister Fragola: sedute al PalaSparti e test sulla palla giovedì a Guardia Piemontese contro la locale squadra. Sicuramente le ragazze lametine hanno compreso che non è più consentito sbagliare e l’occasione della gara di domani contro il Borussia Policoro giunge propizia per resettare tutto, pensando soltanto a vincere.
Ha pure compreso, la Royal, che occorre remare tutte verso la stessa direzione perché a vincere non è certo il singolo o chi gioca di più, ma tutto il gruppo che faticosamente si è costruito finora, con gioie e ‘dolori’ (leggasi sconfitte).
In tal senso, la brava laterale Francesca Ierardi, è alquanto esaustiva su quale debba essere la condotta della squadra, anche in relazione all’apparentemente agevole match di domani col Borussia, ultimo in classifica.
“Purtroppo a Noci non abbiamo avuto la giusta mentalità e concentrazione. L’impegno c’è stato, ma dobbiamo fare di più mantenendo sempre alta la tensione, contro ogni tipo di avversario.
Come contro il Policoro: non sarà tutto facile, anzi sarebbe un grave errore sottovalutarlo, piuttosto dovremo rivedere la Royal che ha vinto contro il Sandos. Quella partita e quella voglia devono essere sempre il nostro riferimento se non vogliamo sbagliare. Per cui già da martedì ci siamo rituffate negli allenamenti ancora più concentrate e determinate a fare sempre meglio, e non risparmiandoci in allenamento”.
Non mancano i problemi a Samanta Fragola per il match di domani: intanto Mirafiore è stata squalificata per un turno per cumulo di ammonizioni; non ci sarà pure il portiere Liuzzo per motivi personali e dulcis in fundo anche Anna Leone, rientrata a Noci, è bloccata dall’influenza.
Ecco dunque che occorre ancor di più fare fronte comune in casa-Royal e riprendere subito a vincere. Si spera ovviamente nel sostegno del caloroso pubblico lametino che non è venuto mai meno, è soprattutto nei momenti di difficoltà che occorre supportare la squadra protesa verso un risultato finale che sarebbe storico.
RECUPERO. Intanto è stato fissato dalla Divisione Calcio a 5 il recupero della prima giornata di ritorno: si giocherà mercoledì 15 febbraio (ore 16) e la Royal ospiterà il Martina.
CONVOCATE: Fucile, Fragola, Malato, Marrazzo, Mezzatesta, Bagnato, Ierardi, Linza, Losurdo, Pota, Tinè, Pileggi. All. Fragola
ARBITRI: Gianluca Greco di Cosenza e Gennaro Cefalà di Lamezia Terme; Crono: Fabrizio Colosimo di Catanzaro.

Articoli Correlati

Flixbus in Calabria, svelate le nuove tratte

Nella giornata di oggi sono state rese note le nuove tratte di Flixbus in Calabria. Collegamenti in oltre trenta

Read More...
Urban trekking nel centro storico con l'associazione Santi 40 Martiri

Urban trekking nel centro storico con l’associazione Santi 40 Martiri

Sabato 21 luglio dalle ore 16.30 a Sambiase si è svolto il percorso di Trekking urbano a cura dell’Associazione

Read More...

Top Volley vola in A2 con i suoi main sponsor

Oltre al title sponsor Conad, confermato anche l'altro main sponsor Mobili Franco Perri (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu