Scienza. Scoperto un nuovo minerale, il wulfenite, in Calabria

In Attualità On
- Updated

La scoperta del minerale è stata pubblicata sulla rivista “Data in Brief”.

RENDE. Si chiama wulfenite ed appartiene alla classe dei molibdati utilizzati per l’estrazione del molibdeno.

È il raro minerale scoperto per la prima volta in Calabria, a Catanzaro, grazie ad una collaborazione multidisciplinare che ha coinvolto l’Università della Calabria, l’Agenzia regionale per la Protezione dell’Ambiente della Calabria e l’Università di Bari.

Il minerale, la cui formula chimica è PbMoO4, è stato trovato in prossimità di una vecchia miniera di barite in località Fiumarella. Il gruppo di lavoro, costituito da Andrea Bloise (Unical), Luigi Dattola (Arpacal), Ignazio Allegretta (Uniba), Roberto Terzano (Uniba), Mirco Taranto (Unical) e Domenico Miriello (Unical), ha pubblicato i risultati della scoperta sulla rivista “Data in Brief”.

Negli ultimi anni sono state sviluppate tecnologie innovative che consentono di esplorare il mondo delle micro-mineralizzazioni senza provocare danni.

Soddisfazione per la scoperta è stata espressa dal rettore dell’Unical, Gino Mirocle Crisci.

Redazione

Articoli Correlati

Incontro a Curinga sul tema 'L'Italia che corre a due velocità'

Incontro a Curinga sul tema “L’Italia che corre a due velocità”

Curinga ha ospitato il convegno sul tema 'L'Italia che corre due a velocità' (altro…)

Read More...
Lamezia. Inagibilita strutture sportive, intervista all'On. Domenico Furgiuele

Furgiuele (Lega): inchiesta su Oliverio, giorno triste per la nostra Regione

Oggi è un giorno triste per la nostra regione costretta ad assurgere agli onori delle cronache nazionali per accadimenti

Read More...

Lamezia, porte aperte all’istituto “Don Milani” per l’open day

LAMEZIA. Il percorso didattico-educativo “È tempo di…valori”, portato avanti dalla scuola primaria e infanzia di San Teodoro e ‘Fabio

Read More...

Mobile Sliding Menu