Vibo. Presentazione di Ciak..un processo simulato per evitare un vero processo

In Eventi&Cultura On
Vibo. Presentazione di Ciak..un processo simulato per evitare un vero processo

Martedì 5 giugno 2018 ore 9:00 presso la sala conferenza stampa del Palavalentia- Vibo Valentia (Viale della Pace) si terrà la conferenza stampa di presentazione della giornata conclusiva del progetto Ciak .. un progetto simulato per evitare un vero processo.

Alla manifestazione interverranno la dott.ssa Francesca Ferrandino, Prefetto di Catanzaro, il dott. Eugenio Pitaro, Prefetto di Vibo Valentia – Vicario, il dott. Filippo Bonfiglio, Questore di Vibo Valentia, il dott. Luciano Trovato, Presidente f.f. del Tribunale per i minorenni di Catanzaro, l’Onorevole Gerardo Mario Oliverio, Presidente della Regione Calabria, il dott. Antonio Marziale, Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria, il dott. Roberto Di Bella, Presidente del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria oltre ai magistrati dei Tribunali calabresi coinvolti nel progetto.

Il percorso di educazione alla legalità è ormai giunto alla sua quarta edizione ed ha registrato quest’anno l’adesione di circa ottanta scuole tra istituti di istruzione secondaria di primo e secondo grado.

Tema centrale del progetto è la prevenzione della diffusione del fenomeno del bullismo e cyberbullismo.

Saranno presenti circa 1800 persone tra dirigenti scolastici, docenti, studenti e genitori.

Durante la conferenza stampa saranno resi noti in anteprima i vincitori del concorso a premi relativo ai progetti multimediali realizzati dai ragazzi, i nomi degli studenti (premiati individualmente) che si sono distinti durante la fase delle simulazioni del processo penale minorile e gli istituti scolastici che riceveranno una targa per il lodevole impegno in tutte le fasi del progetto.

Red.

Articoli Correlati

basta degrado, iniziativa MTL

Cristiano (MTL): L’ASP certifica il danno ambientale, ora la riduzione della TARI

Siamo stati di parola e sull'emergenza rifiuti non ci siamo limitati all'articolo di stampa ma abbiamo intrapreso una battaglia

Read More...
carruacciu

I carrioli a pallini: giochi di una volta

Alcuni Comuni virtuosi li strappano alla categoria dei giochi dimenticati riconsegnandoli alle nuove generazioni, come quello di Milo, in

Read More...

Catanzaro, ristorazione: irregolarità su impiego e tracciabilità alimenti

Nei giorni scorsi, tra Catanzaro Lido e Squillace Lido, all’esito di servizi coordinati disposti nell’ambito dei controlli periodici nei

Read More...

Mobile Sliding Menu