Vinitaly 2017: intervista ad Antonio Statti

In Attualità On
- Updated

Il segreto di un vino di qualità si trova nella cura e nella devozione verso il vigneto, nel rispetto e nella valorizzazione delle radici e delle tradizioni unite alla ricerca delle tecnologie d’avanguardia.

Ma alla base di tutto c’è l’amore per il vino e la passione per la produzione vitivinicola. L’azienda Statti, da sempre, rappresenta tutto questo e, soprattutto, rappresenta con orgoglio Lamezia Teme e la Calabria, a livello nazionale ma anche internazionale.  Ma lasciamo la parola ad Antonio Statti, titolare dell’azienda storica lametina.

Valeria Folino

Articoli Correlati

Borgia rivenuto fusto a Roccelletta

Borgia (CZ). Rinvenuto fusto sulla spiaggia di Roccelletta

La squadra dei vigili del fuoco del Comando Provinciale di Catanzaro con supporto di unità del Nucleo NBCR è

Read More...

Riace, un paese senza sindaco dal futuro sempre più incerto

Un paese disabitato, sospeso nell'incertezza del futuro dei propri abitanti. All'arrivo a Riace, di prima mattina, è questa la

Read More...

Il libro sul caso Aversa fra i finalisti del premio letterario Mattarella.

Lo scrittore e giornalista lametino Antonio Cannone, con il libro "Il caso Aversa tra rivelazioni e misteri" (Falco Editore),

Read More...

Mobile Sliding Menu