Cosenza calcio, D’Ippolito (M5S) demolisce Occhiuto: ingiustificabile!

In Politica On
Cosenza calcio, D'Ippolito (M5S) demolisce Occhiuto: ingiustificabile!

«Il sindaco Mario Occhiuto ha confermato in pieno, stavolta in maniera irrimediabile, la sua inaffidabilità con la vergognosa vicenda della prima gara casalinga del Cosenza calcio, colpevolmente saltata contro l’Hellas Verona allo stadio San Vito Marulla».

Comunicato Stampa

Lo afferma, in una nota, il deputato M5s Giuseppe d’Ippolito, che aggiunge: «Sono emblematici e ingiustificabili la superficialità, l’approssimazione e l’imperdonabile ritardo con cui l’amministrazione di Occhiuto ha provveduto in zona Cesarini al rifacimento del manto erboso dello stadio comunale, mettendo in profonda difficoltà la squadra, gli ultrà e la città, che non meritavano affatto questo guaio, soprattutto per la promozione conquistata dal Cosenza dopo anni di impegno e fatiche».

«Evidentemente – prosegue il deputato 5stelle – Occhiuto si vede già presidente della Regione in virtù del suo culto e vizio della pura apparenza. Il sindaco di Cosenza ha dimenticato e cestinato i doveri del suo mandato».

«Per il suo comportamento – conclude D’Ippolito – Occhiuto dovrà rispondere anche del caos sugli abbonamenti, che costituisce un grosso danno per una tifoseria, quella del Cosenza, sempre generosa e fedele all’intera città».

[Foto Cosenza Calcio]

Articoli Correlati

San Pietro a Maida (CZ). Grande successo per il concorso Scuole in Festa

San Pietro a Maida (CZ). Grande successo per il concorso Scuole in Festa

Grande partecipazione e grande successo a San Pietro a Maida per “Scuole in Festa” semifinale del concorso di Arte

Read More...
Sorianello (VV). Cinghiali danneggiano il cimitero

Sorianello (VV). Cinghiali danneggiano il cimitero

Segnalazione dei visitatori e del parroco, ma il sindaco dice niente danni (altro…)

Read More...
Marcellinara (CZ). Incendiato mezzo da cantiere in galleria

Marcellinara (CZ). Incendiato mezzo da cantiere in galleria

Delle squadre dei vigili del fuoco della sede centrale del Comando di Catanzaro, sono intervenute sulla SS280 all'interno della

Read More...

Mobile Sliding Menu