Lamezia, Bonaddio (CDU): “Formare un’unica forza per il bene comune”

In Politica On
bonaddio-LameziaTermeit

“In questo momento delicato sia nel mondo politico che a livello nazionale i “soliti” si nascondono come sempre in altri simboli o movimenti”.

Queste le parole di Roberto Bonaddio, dirigente del CDU lametino, che aggiunge: “Anche nel nostro piccolo scenario politico lametino, e oltre, si pensa di cambiare con  simboli e argomenti innovativi ma di nuovo c’è solo il simbolo, le persone sono sempre quelle. L’unico scopo è sedersi per poi dimenticare la propria identità e soprattutto la città, invece di formare un’unica forza per il bene comune”.

Secondo Bonaddio infatti la città di Lamezia Terme è in uno stato di gravissima crisi senza ritorno, cosa che sembra non importare a chi invece cerca solo di trovare un modo per far dimenticare ai cittadini lametini i grandi danni fatti nascondendosi dietro un dito.

“Da un po’, pur se necessario – aggiunge il dirigente -, si pone ogni attenzione sulla legalità e sul malaffare e ci si dimentica dei problemi di sviluppo e delle condizioni in cui si trova la città in ogni angolo in cui si guarda. Ci si prepara a rappresentare il “nuovo” dimenticando di avere operato mettendo in evidenza le responsabilità che appartengono agli altri.

Hanno trascurato problematiche che ad oggi impediscono ai lametini di poter usufruire di spazi vitali per il vivere civile come teatri, centri sportivi  ecc., per non parlare delle strade, il verde pubblico ed infiniti altri problemi che giornalmente creano grande malcontento tra i cittadini”.

“È ora di dire basta  – conclude Bonaddio – e di dare con la buona politica del fare una grande scossa per un programma sul presente, perché senza presente non ci sarà mai un futuro migliore per la nostra città”.

L’augurio di Bonaddio è che anche il CDU riparta mantenendo sempre le proprie radici, ma con un nuovo direttivo di giovani preparati che vogliano solo il cambiamento. “L’unica direzione è far ripartire la nostra bellissima città lametina”.

Redazione

Articoli Correlati

Carlo Tansi ringrazia i sindaci calabresi

Calabria, Carlo Tansi lascia la protezione civile

Il capitolo è definitivamente chiuso grazie agli “stregoni del cerchio nero” (altro…)

Read More...
Sindaco di Riace arrestato da Guardia di finanza-LameziaTermeit

Confermato divieto di dimora a Riace per Mimmo Lucano

Rigettata l'istanza di revoca, resta l'obbligo di firma per la compagna etiope (altro…)

Read More...
time out conad lamezia

La Conad Lamezia sfiora l’impresa: sconfitta al tie-break dalla Centrale del latte Brescia

Impresa sfiorata! La Conad Lamezia strappa un punto dalla trasferta in casa della capolista Centrale del latte Sferc Brescia

Read More...

Mobile Sliding Menu